skin adv

#futsalmercato, Relandini in prestito al Fabrica: "Darò tutto per questa maglia"

 29/06/2020 Letto 289 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Alessandro Cappellacci
Società:    REAL FABRICA





Prosegue senza sosta il futsalmercato in casa Real Fabrica. Arrivato in prestito dal Real Rieti, l’estremo difensore Marco Relandini va a rafforzare la rosa dei portieri a disposizione del tecnico Lucchetti. “Da professionista, anche se giovane, darò tutto per questa nuova maglia”, esordisce il classe 2001.

PRESENTAZIONE - Relandini ha tutta l’intenzione di diventare un vero valore aggiunto del Fabrica: “Verserò sangue e sudore in questa società che ha creduto in me”, sottolinea il portiere, che non ha avuto il minimo dubbio sulla proposta presentatagli: “Il progetto serio, basato su giovani italiani, è stata la cosa maggiore che mi ha spinto ad accettare l’offerta - afferma -, oltre alla persuasione del mister”. Relandini è dunque pronto a spiccare le ali dopo le stagioni trascorse al Real Rieti: “Lascio il club che mi ha fatto approcciare a questo sport, dandomi tutto - asserisce -. In questi anni fantastici sono cresciuto molto sia come giocatore che come persona”.

DA RIETI A FABRICA - Una bellissima esperienza, quella di Relandini al Rieti, dove il giovane estremo difensore ha avuto modo di compiere degli autentici passi da gigante: “Guardando le decine di campionati passati al Real - spiega -, ho potuto rubare con gli occhi a portieri fenomenali e tutti buoni amici. Ho imparato a essere molto elastico muscolarmente, insieme al fatto di essere diventato molto più bravo fra i pali grazie agli allenatori che ho avuto”. Con queste ottime premesse, la prossima annata per Relandini potrebbe essere quella della svolta: “Vedendo il roster del Fabrica mi aspetto una stagione prolifica, nella quale spero di contribuire molto - chiosa -. Il mio obiettivo primario è quello di crescere ulteriormente, per poi tornare a Rieti, a fine prestito, per giocarmi il posto da titolare”.


Alessandro Cappellacci





Pubblicità