skin adv

Il Meta Catania s'è preso il 7bello: chi ben comincia è a metà del roster

 02/07/2020 Letto 309 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    META





Sette in condotta. Almeno per il momento. In attesa di nuovi rinforzi, a cominciare dal nazionale venezuelano Carlos Sanz, in casa Meta si sta lavorando su rinnovi e new entry. Quattro finora le conferme. Il talentuoso Dovara che, cresciuto sotto l'ala protettiva di Thiago Perez si è messo in grande evidenza nella stagione dilaniata dal Covid-19, sogna di giocarci il posto con il nuovo arrivato Ricordi, per una coppia di portieri tutta italiana. Samperi e Carmelo Musumeci le fondamenta di una nuova costruzione, nella quale faranno parte sia il Cholo Salas, che nell'anno del Mondiali ha preferito rimanere, sia quell'Italo Aurelio in doppia cifra al debutto nel massimo campionato nostrano di futsal.

TANTO SUDAMERICA fra i giocatori di movimento. La "dupla" argentina Baisel-Quintairos ha in comune anche la maglia del San Lorenzo, con la differenza che Thomas sarà un esordiente, Mariano l'anno scorso ha vestito la maglia dell'Active Network. Il settebello, dunque, è stato preso. Chi ben comincia, è a metà del roster.

Pietro Santercole





Pubblicità