skin adv

Magic Crati choc, Reda: "Niente Serie A2, valutiamo se ripartire dalla C1"

 15/07/2020 Letto 1686 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Redazione
Società:    BISIGNANO





Aveva affidato la panchina a un esperto tecnico come Nino Rinaldi, annunciato gente del calibro di Cleverson Signori e Felipe Manzalli, perfino Alcides Pereira. Poi, all'improvviso un annuncio choc. Niente secondo anno di fila in Serie A2 per il Magic Crati Bisignano, ma una nota ufficiale che spiazza i tifosi calabresi.

LA NOTA Una decisione improvvisa, difficile ma determinata quella presa dal Patron della Magic Crati Futsal, Francesco Reda. Una notizia che giunge come un fulmine a ciel sereno e coglie un po' tutti di sorpresa. L'attuale difficile situazione economica del post-covid, la mancanza di una propria struttura che dia anche identità alla società  hanno avuto un peso determinante sulla difficile decisione. “Ringrazio tutti i miei collaboratori – ha detto Reda – per l'impegno profuso in questi meravigliosi anni; ringrazio mister e giocatori che so sono succeduti nelle diverse stagioni sportive: ma l'attuale difficile situazione deve farmi necessariamente pensare ad altro sacrificando svago e passioni. sto valutando – ha concluso Reda - l'opportunità  di riportare la squadra a Bisignano dove appassionati del luogo possano ripartire dalla C1". 
 
Redazione C5Live



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità