skin adv

Certi rumors in bianconero: Alessio Musti alla Juve! Italfutsal a chi?

 16/07/2020 Letto 2228 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Redazione
Società:    ITALIA





Certi rumors intrecciano l'Azzurro con il bianconero. È addirittura la Juventus a confermare una delle nostre indiscrezioni annunciando l'entrata in società dell'ormai ex commissario tecnico dell'Italfutsal, nonostante manchi l'annuncio ufficiale della FIGC su un rinnovo che non c'è stato alla scadenza del 30 giugno. Alessio Musti guiderà il progetto futsal bianconero, "nato dalla dalla volontà di integrare le due discipline a partire dall'attività di base - si legge nella nota - così da rendere ancora più completo il percorso di crescita dei giovani calciatori, fornendo loro tutte le abilità che il futsal riesce a trasmettere. Il progetto si rivolge alle categorie dall'Under 7 all'Under 14: ogni categoria svolgerà un allenamento settimanale specifico". Federico Cherubini accoglie a braccia aperte l'ex cittì. "Il progetto nasce a seguito di un’attenta analisi e valutazione circa le opportunità offerte dall’applicazione delle metodologie tipiche del futsal ai fini del completamento del percorso di crescita dei ragazzi e verrà implementato con la supervisione di Massimiliano Scaglia, Academy Manager, e Luigi Milani, U13s to U7s Academy Supervisor – dice l'Head of Football Teams & Technical Areas -. La finalità è quella di creare nuove modalità di sviluppo e miglioramento delle capacità tecniche, tattiche e cognitive del giovane calciatore e siamo entusiasti della possibilità di avvalerci delle competenze e della professionalità di un tecnico dell’esperienza di Alessio Musti".

 

 

LA DOMANDA ora sorge spontanea. Aspettando la ratifica della FIGC, chi guiderà la Nazionale di futsal? Secondo indiscrezioni una chiacchierata con Massimiliano Bellarte c'è stata. Non è da escludere neanche la pista che porta a Carmine Tarantino, attuale commissario tecnico degli Azzurrini Under 19. Ora che Alessio Musti è stato presentato dalla Vecchia Signora, si scoprirà.

Redazione C5Live





Pubblicità