skin adv

Mantova: invasione dalla Croazia: "Con Despa siamo da playoff scudetto"

 01/08/2020 Letto 140 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    MANTOVA





Un futsalmercato estivo per certi versi sorprendente, quest'anno. Il Meta ha preso (anche) la via dell'est prendendo Josip Suton e l'emergente Cheki Chekol. A Mantova, poi, sta per essere invasa, sportivamente parlando, da giocatori del massimo campionato croato alle dipendendenze di Frane Despotovic. Fra questi, il club virgiliano per ora ha ufficializzato il portiere finlandese Savoilanen (ex Crnica Šibenik) e Luka Suton, fratello di Josip del Meta. "L'Italia è sicuramente una nuova e grande sfida - dice il nazionale, proveniente dal Vrgorac, alla stampa locale. Una colonia di giocatori del campionato croato sta arrivando a Mantova, per me sarà più facile adattarmi".
 
PRIMA DEL LOCKDOWN e della fine anticipata della stagione dilaniata dalla pandemia da Coronavirus, il Mantova di Milella si era qualificato da "deb" alla Final Eight di Coppa Italia e stava duellando con il Signor Prestito CMB per i playoff. Un obiettivo che Luka Suton fissa prima ancora esordio in A. "C'è Frane Despotović, che conosciamo bene, potrebbe essere più facile per noi giocare e capirci all'inizio, ma non sarebbe un problema per me se il resto della squadra fosse italiano. Per quanto riguarda le ambizioni, il Mantova - conclude - è da playoff".
 
Redazione C5Live




Pubblicità