skin adv

Palmarola, ottimi feedback per Biagini: "I ragazzi sono motivati e disponibili"

 14/10/2020 Letto 372 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Alessandro Cappellacci
Società:    PALMAROLA CLUB





Walter Biagini ha di fronte a sé una stagione intensa e stimolante. Al tecnico, infatti, spetterà la guida sia dell’Under 19 che della prima squadra del Palmarola Club. “Sarà un po’ stressante seguire due compagini, ma sono contento della scelta fatta”, esordisce il trainer.

U19 - Per Biagini, in effetti, è stato semplice rispondere affermativo alla chiamata del patron Francesco Certelli. “Si tratta di una società seria - spiega -, che mantiene sempre le promesse che fa. In più, trovo stimolante il progetto giovani che mi è stato proposto e ritrovare i ragazzi che allenavo lo scorso anno”. Già, proprio gli stessi giocatori che formano ora l’ossatura del Palmarola U19. “Tanti di loro facevano parte dell’U17 del Blue Green - asserisce -. Insieme formano un bel gruppo, perché sono amici anche fuori dal campo”. Fattore che ha permesso alla rosa di partire già con un’ottima alchimia. “È da un mese ormai che ci alleniamo e, considerando anche le amichevoli, devo dire che le cose stanno procedendo bene”. Premesse più che positive in vista della nuova annata. “Abbiamo il potenziale per toglierci le nostre soddisfazioni - sostiene -, ma non voglio dare giudizi affrettati: dovremo, prima di tutto, valutare le assenze e le eventuali problematiche che l’emergenza sanitaria potrebbe causarci”.

SERIE D - Anche la prima squadra, come l’U19, procede spedita verso l’inizio di stagione. “Stiamo svolgendo un’ottima preparazione”, afferma Biagini, che anche nel main roster potrà contare su alcuni dei suoi ragazzi fidati: “La rosa è formata da alcuni elementi dell’U19 e da altri giocatori esperti, assolutamente sprecati per la D”. Un gruppo nel quale ogni elemento condivide la stessa mentalità e abnegazione. “Questa compagine è stata un’autentica sorpresa per me, perché ho trovato gente altamente motivata e disponibile al massimo - chiosa -. Stiamo valutando altri possibili innesti e, comunque, cresciamo a ogni allenamento sempre di più”. Step by step, il mantra di Biagini.


Alessandro Cappellacci





Pubblicità