skin adv

#SerieC1Futsal: Ciampino solo in vetta. Girone B: comandano in cinque

 17/10/2020 Letto 698 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





GIRONE A - La seconda giornata del raggruppamento A, ancora fortemente condizionato dall’emergenza sanitaria, esprime una nuova capolista solitaria. Complice il rinvio di SC Palestrina-Città di Anzio, posticipata al pari di AMB Frosinone-Academy SM Ferentino e Gap-Albano, è l’Atletico Ciampino a guardare tutti dall’alto verso il basso: gli aeroportuali di Guiducci concedono il bis con il rotondo 5-0 esterno al Club Roma Futsal e si godono un avvio di stagione perfetto. Il ritiro dell’Atletico Gavignano lascia ai box il Real Castel Fontana, solo altri due i match giocati nel terzo sabato di ottobre: si sblocca il Casal Torraccia di Romagnoli, capace di resistere al ritorno del Genzano e imporsi 4-3 al PalaCesaroni; primo punto nella categoria regina del futsal laziale per Technology e Nuova Paliano, protagoniste di un 3-3 sul campo del roster di Antici.

GIRONE B - Da una parte un leader unico, dall’altra cinque compagini a condividere il gradino più alto del podio dopo 80’ di regular season. Nel drappello di nomi pesanti che comandano il girone B, spicca il nome dell’Atletico Grande Impero: già, perchè i capitolini di Grassi, dopo un esordio convincente, si impongono 3-2 anche nel big match del PalaSpes contro il Poggio Fidoni, costretto a incassare un altro stop amaro. Non sono da meno, comunque, le altre capolista: volano già in doppia cifra nel totale dei gol segnati La Pisana, corsara 6-2 a Fiumicino sul Real, Laurentino Futsal Academy, a segno 7-3 sul campo del Cortina, e Vigor Perconti, capace di espugnare per 4-3 Valcanneto. Impossibile scordarsi dell’Aranova: la banda Fasciano torna con lo stesso score dalla trasferta con il Santa Gemma e festeggia un due su due importante. Bussa quattro volte e vince di misura anche il Civitavecchia, che coglie il primo acuto del 2020-2021 piegando il CCCP, è 5-5 tra Valentia e Torrino Village, pari utile a entrambe per iniziare a muovere la classifica. 

Francesco Carolis





Pubblicità