skin adv

Colormax, campanello d'allarme: passerella CMB al PalaRigopiano

 01/11/2020 Letto 232 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    COLORMAX PESCARA





Se la prima sconfitta poteva essere messa sia in preventivo sia per l'onda d'urto degli avversari (i campioni in carica del Pesaro) sia per un esordio dopo circa un mese dal via della regular season, il secondo ko fa scattare un campanello d'allarme. Colormax Pescara travolta nuovamente al PalaRigopiano, stavolta dal CMB di Wilde. Gara senza storia, la rete di Leandro Ferreira è solo un palliativo per Palusci.  
 
COLORMAX PESCARA-SIGNOR PRESTITO CMB MATERA 1-7 (0-3 p.t.)
COLORMAX PESCARA: Mazzocchetti, Paulinho, Andrè, Morgado, Leandro, Rober, Santacroce, Papalinetti, Coco, Ferraioli, Saul, Scarinci, Agostinelli, De Luca. All. Palusci
SIGNOR PRESTITO CMB MATERA: Weber, Pulvirenti, Well, Wilde, Cesaroni, Galliani, Toni, Santos, Perrucci, Bizjak, Ramon, Arvonio, Rocha, Nucera. All. Nitti
MARCATORI: 8'31'' p.t. Wilde (SP), 16'10'' Well (SP), 17'01'' Wilde (SP), 11' s.t. Leandro (CP), 12' Wilde (SP), 15' Pulvirenti (SP), 16' Wilde (SP), 17' Cesaroni (SP)
AMMONITI: Ferraioli (CP), Bizjak (SP), Morgado (CP), Leandro (CP)
ARBITRI: Nicola Acquafredda (Molfetta), Paolo De Lorenzo (Brindisi) CRONO: Dario Di Nicola (Pescara)
 
Redazione C5Live



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità