skin adv

Bernalda di nuovo in carreggiata: "Ora siamo sulla buona strada"

 18/11/2020 Letto 118 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    BERNALDA





La vittoria di sabato scorso contro il Taranto non è la “panacea” per risolvere le “criticità” attuali del Bernalda Futsal ma di certo restituisce convinzione e serenità alla squadra.

L'ANALISI Sul derby appulo-lucano di sabato scorso questo il commento del dirigente bernaldese Michele Gallitelli: “La partita non è stata mai in discussione. Comunque contro il Taranto abbiamo sempre sofferto nelle precedenti gare, dove siamo sempre usciti a testa alta a prescindere dal risultato. Ricordo la gara dello scorso anno nella quale perdevamo per 4-0 e riuscimmo a recuperare. Serviva una vittoria per uscire dal tunnel delle tre sconfitte consecutive, gare nelle quali non siamo riusciti ad essere cinici sotto porta”. Sono passate due settimane dall’avvicendamento in panchina tra il tecnico Lamers e Francesco Cipolla. Questo il giudizio di Gallitelli: “Per quanto riguarda il cambio di guida tecnica, mister Cipolla è maniacale negli schemi e nelle modalità di lavoro. Ha di sicuro un tipo di gioco diverso rispetto al passato anche recente: per esempio viene utilizzato di più il pivot e sfruttiamo maggiormente i calciatori che giungono dalle retrovie per concludere a rete. Alla squadra manca un po’ di amalgama ma credo che siamo sulla strada giusta”. Sabato prossimo il Bernalda incrocerà in trasferta la capolista Futsal Polistena: “Affronteremo una delle squadre favorite alla vittoria finale del girone insieme al Napoli. Noi giocheremo sempre a testa alta con qualsiasi avversario perché la squadra è ben attrezzata e non siamo secondi a nessuno. Dobbiamo sfruttare ogni occasione che ci capiterà per segnare. Di sicuro dobbiamo cercare di essere più cinici sotto porta”.

Enrico Losito
Ufficio stampa ASD BERNALDA FUTSAL

 




Pubblicità