skin adv

Dalia vola in Sudamerica a prendere Sanz: il Meta lo aspetta a braccia aperte

 19/11/2020 Letto 523 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Redazione
Società:    META





L'emergenza sanitaria che sta colpendo il mondo intero, non lo ha fermato. Lavoro e passione più potenti del Covid. Così Roberto Dalia è volato in Sudamerica: un'occasione per vedere all'opera Chancellor del Brescia impegnato in Venezuela-Cile per le Qualificazioni Mondiali di calcio a 11, l'opportunità di prendere Carlos Sanz per portarlo in Italia.
 
BENVENUTO Il Meta Catania e Salvo Samperi aspettano il l'ultimo venezuelano (classe 1996), soprannominato Fresa di Petare ai tempi dei peruviani del Panta Walon, a braccia aperte. Roberto Dalia, così, sarà pronto per un altro viaggio, in Brasile: sì, passione e lavoro più forti del Covid.
 
Redazione C5Live



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità