skin adv

#futsalmercato, Bernalda: riecco Fusco, una scelta di cuore...agevolata

 26/11/2020 Letto 123 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    BERNALDA





Dopo lo stop forzato del Bernalda Futsal, fermo al palo la scorsa settimana per il rinvio della gara in trasferta contro il Futsal Polistena, causata da alcuni casi di Covid emersi tra i tesserati calciatori calabresi; il campionato riprenderà per la formazione lucana con la partita al “PalaCampagna” contro il Napoli.

RASULO Per il presidente onorario Sanny Rasulo la pausa è stata utile: “Questa settimana in più, a parte il dispiacere per i casi Covid rilevati nella squadra avversaria, ci è servita per migliorare gli schemi di mister Cipolla. Gioco che a me piace molto e appassiona anche gli altri giocatori”. Il presidente annuncia anche un ritorno a sorpresa in maglia rossoblu: “Abbiamo recuperato in squadra anche Fusco, atleta di cui sono particolarmente fiero perché è homemade. A malincuore avevo accettato la rinuncia di Davide Fusco per ragioni lavorative. Lui è molto attaccato alla nostra maglia e alla fine c’è stata la scelta di cuore agevolata dalla mia volontà e di quella del direttore sportivo Alfredo Plati. Diciamo che c’è stata una sorta di corteggiamento anche di mister Cipolla che lo voleva in squadra. Fusco è un giocatore tosto e uno dei nostri italiani più apprezzati. Con lui in difesa non si passa quindi un importante tassello per la nostra retroguardia”.

L'ESAME Per il Bernalda Futsal ci sarà sabato prossimo al PalaCampagna la corazzata Napoli, una delle squadre più accreditate per la vittoria finale del campionato. Il presidente rossoblu, malgrado la consapevolezza delle qualità degli avversari, si mostra fiducioso: “Il Napoli è una squadra ostica e attrezzata per il salto di categoria. Di sicuro la inserisco tra le prime tre accreditate alla vittoria finale del girone. Dal canto nostro saremo quasi al completo probabilmente non avremo a disposizione Calderolli per un risentimento muscolare. In compenso avremo Borges che ha scontato il turno di squalifica. Purtroppo in queste prime giornate abbiamo perso tanti uomini per squalifica a causa di cartellini che sono “volati” in maniera alquanto leggera. Che vinca il migliore…Sono davvero fiducioso”.

Ufficio stampa ASD BERNALDA FUTSAL




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità