skin adv

#SerieC2Futsal: Blaugrana e Grottaferrata sole lassù. Cures e Pavona: sorpasso!

 24/10/2021 Letto 899 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





GIRONE A - Entrambe devono sudare le proverbiali sette camicie per fare ancora bottino pieno, ma alla fine centrano la terza affermazione in tre giornate di #SerieC2Futsal e si tengono la vetta del girone A. Verdesativa Casalotti e Trastevere sono sempre lassù: la squadra di Canarecci passa 4-3 sul campo del Bracelli Club, D'Amico e soci rispondono grazie al 3-2 del Saturday Night contro gli Ulivi Village. Eterogeneo il plotoncino di inseguitrici: le DS Belle Arti mostrano i muscoli nell'8-2 al Santa Severa e centrano il secondo acuto in due uscite stagionali, bene anche Spinaceto ed Etruenergy Vignanello, corsare rispettivamente con il Futsal Ronciglione (5-3) e con la Virtus Anguillara (3-2). Primo acuto della Virtus Monterosi: i viterbesi domano 3-2 la Tevere Roma e scavalcano in classifica il club di Beccafico. 

GIRONE B - In attesa dello Smart Working Cisterna, la cui trasferta a Cori è stata posticipata al 3 novembre, l'FG Blaugrana si tiene tutto per sé lo scettro del raggruppamento B: il sodalizio del presidente Idershaj si impone 7-4 sulla Littoriana e si ritrova a +2 sul secondo posto, momentaneamente occupato da una Zonapontina che resiste nella ripresa al ritorno del Laundromat Gaeta, sconfitto 4-3. Pronto riscatto per l'Ardea, a segno 5-4 sulla Buenaonda: la squadra di Caramanica sale a quota 6 insieme al Lido Il Pirata Sperlonga, che regola 4-1 il Castromenio. Playground Velletri e Flora impattano sul 3-3, risultato che permette a entrambe di cancellare lo zero dal bottino dell'annata 21-22. 

GIRONE C - Si divide l'ormai ex terzetto di battistrada del girone C, ora comandato solamente dal Grottaferrata: la formazione di Piscedda risolve nel finale la trasferta col Città di Sora, piegato 8-4, e stacca sia il Palombara che il Città di Paliano. De Vincenzo e compagni non vanno oltre l'1-1 nell'anticipo del venerdì sul campo del Città di Colleferro e scivolano a -2 dalla vetta, mentre i lepini incappano nel primo stop per mano de L'Airone (4-3) e vengono agganciati dal Real Ceprano, che doma 3-2 il Nazareth. Primo acuto per il Casalbertone, brillante nel 7-2 all'Atletico Supino, blitz esterni per Delle Vittorie e Lositana, che tornano con i tre punti dalle trasferte con Frassati Anagni (4-3) e Ceccano (5-3). 

GIRONE D - I 60' del penultimo sabato di ottobre rivoluzionano le gerarchie del girone D. Il gol di Costantini permette all'Epiro di battere 1-0 la Conauto, fare due su due in campionato e innescare il ribaltone al vertice: Cures e Atletico Pavona, a segno rispettivamente 10-4 sul Circolo Master 97 e 5-4 nell'anticipo sul campo della Virtus Ostia, scalzano dal trono i lidensi, agganciati - oltre che dagli avversari odierni - da Circolo Canottieri Lazio e Real Mattei. I tiberini hanno la meglio per 5-4 del coriaceo Tor Sapienza, mentre i ragazzi di Rado superano 3-2 il BF Sport. Il quadro di un turno caratterizzato dai successi di misura viene completato dall'hurrà dello Sporting Club Santos: il 2-1 alla LS10 è una pagina storica per il sodalizio di Valle Aurelia.


Francesco Carolis




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità