skin adv

#SerieC2Futsal: Casalotti in fuga, sorpasso Palombara. Cures e Pavona ok di misura

 20/11/2021 Letto 773 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





GIRONE A - La prima sconfitta della DS Belle Arti lancia il tentativo di fuga della Verdesativa Casalotti: la capolista del girone A fa sette su sette con il largo 9-1 alla Tevere Roma e vola a +6 - seppur con una gara in più - sulla rivale diretta, battuta 4-2 in quel di Ronciglione e agganciata al secondo posto da un Trastevere a segno 8-5 nell'altro big match con il Santa Severa. Vignanello e Spinaceto falliscono l'occasione di affiancare in quarta piazza i tirrenici: l'Etrunergy pareggia 6-6 sul campo del Bracelli, mentre i gialloverdi impattano sul 2-2 in casa della Virtus Monterosi. Si sblocca la Virtus Anguillara: il 3-2 nello scontro salvezza col Città Eterna consegna i primi tre punti nelle mani degli uomini di Manciuria.

GIRONE B - Prime cinque posizioni invariate nel raggruppamento B, comandato dallo Smart Working: i cisternesi, balzati lassù mercoledì sera, legittimano ulteriomente lo scettro col 5-1 esterno ai danni del Lido Il Pirata Sperlonga, restando a punteggio pieno. È sempre +2 sulla Zonapontina, vincente 7-2 sul campo del Playground Velletri, permane anche il +3 sulla coppia Ardea-FG Blaugrana: la formazione di Tallarico passa 7-4 nell'anticipo di Cori, mentre i ragazzi di Grillo tornano a correre grazie al 4-2 al Laundromat Gaeta. L'Heracles consolida l'ultimo vagone del treno di big in virtù del netto 8-1 inflitto alla Littoriana, sorride pure il Castromenio: il 3-2 in casa del Flora è il primo acuto in campionato dei marinesi.

GIRONE C - Ribaltone in vetta dopo i 60' del penultimo sabato di novembre: il Grottaferrata cade 5-1 a Ceccano e subisce il sorpasso del Palombara, che passa 2-1 nel big match del PalaLevante contro il Casalbertone. Cambia anche il titolare del terzo gradino del podio: il Città di Colleferro doma 4-2 il Real Ceprano e mette la freccia, confermando le proprie credenziali nella bagarre di altissima classifica. Il Nazareth pareggia 2-2 nel fortino del Frassati Anagni e si vede affiancare dalla Lositana, che piega 4-3 l'Atletico Supino, notevole peso specifico per il 2-1 ottenuto dal Delle Vittorie con L'Airone. 

GIRONE D - Cures e Atletico Pavona vincono con lo stesso risultato e conservano la leadership del girone D: i sabini regolano 3-2 un coriaceo Sporting Club Santos, Santarelli e soci fanno bottino pieno in casa della Conauto Lidense. Medesimo score per l'inseguitrice più prossima delle battistrada, un Real Mattei corsaro sul campo della Virtus Ostia e sempre a +1 sul Circolo Canottieri Lazio, ok nel 4-1 alla BF Sport. Primo hurrà in C2 per il Circolo Master 97, protagonista di un 5-4 nella trasferta con il Futsal Settecamini, posticipata a martedì sera la sfida tra Epiro e LS10.


Francesco Carolis




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità