skin adv

Mammarella, Miarelli e Molitierno: che succede coi portieri dell'Italfutsal?

 28/11/2021 Letto 3410 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Redazione
Società:    VARIE





La Serie A porta all’attenzione una situazione quanto meno sui generis, sotto gli occhi di tutti, da monitorare attentamente in primis da Max Bellarte, chiamato a fare delle scelte in vista dell’imminente Europeo di futsal. A poco meno di due mesi dalla kermesse continentale olandese, i portieri della Nazionale non stanno giocando, nessuno dei tre. Nelle ultime due partite è stato così.

GLI ACCIACCHI di Mammarella gli hanno fatto saltare la trasferta di Padova e anche la sfida casalinga del Futsal Pescara contro Pesaro. Già l’Italservice, la squadra di Michele Miarelli, in panchina da sette partite consecutive. Il miglior estremo difensore d’Italia negli ultimi due campionato ha disputato la miseria di due partite finora: una a Policoro, l’ultima il 16 ottobre al PalaPizza in occasione di Italservice Pesaro-Meta Catania. Poi solo panchina a Carlos Espindola. Panchina che ha scaldato Molitierno nelle ultime cinque partite, prima di lasciare Napoli: destinazione Pomezia, in Serie A2. Una categoria dove Michele Miarelli potrebbe finire se l’Italservice Pesaro dovesse dare via libera all’assalto dell’ambizioso Ecocity Genzano. Con Max Bellarte spettatore interessato.

Redazione C5Live

 





Pubblicità