skin adv

Sgreccia, Boffa ha tanti Sfizi: “Possiamo toglierci belle soddisfazioni”

 28/06/2018 Letto 218 volte

Categoria:    Tornei
Autore:    Antonio Iozzo
Società:    SGRECCIA





Solo due squadre sono rimaste imbattute nelle prime sei giornate dello Sgreccia. Il Foodball, campione in carica e capace di vincere tutte le partite disputate fin qui, e Gli Sfizi dell’Imperatore di Alessandro Boffa, seconda in classifica con un bottino di quattro successi e due pareggi: “Stiamo facendo molto bene, la squadra è convinta di poter arrivare fino in fondo - commenta il presidente -. I ragazzi sono molto concentrati e stanno interpretando in maniera perfetta questo torneo, puntando a vincere, ma con la voglia di stare insieme e divertirsi”.

Nell’ultima giornata del girone Foodball e Gli Sfizi dell’Imperatore si troveranno di fronte in una sfida che non cambierà le posizioni in classifica, ma che potrebbe dare indicazioni importanti sulla favorita alla vittoria finale. Inoltre, entrambe proveranno a conservare la propria imbattibilità: “Ci sono anche altre formazioni attrezzate, come per esempio l’Aniene, ma il Foodball è una corazzata ed è sicuramente la squadra da battere - analizza Boffa -. Noi, però, quest’anno siamo convinti di poterci togliere qualche bella soddisfazione”.

La semifinale open, intanto, è già in cassaforte: “Arrivare tra le prime quattro del girone era l’obiettivo minimo. Nelle gare secche poi può succedere di tutto, anche perché si affronteranno giocatori di livello nazionale, gente che può risolvere la partita in qualunque momento - osserva Boffa -. Aver fatto un buon torneo finora potrebbe non significare nulla. Nelle sfide a eliminazione diretta entreranno in gioco tante componenti, tra cui anche un pizzico di fortuna”. Che non guasta mai, specialmente in una manifestazione come lo Sgreccia, che da anni propone un livello altissimo.


Antonio Iozzo 




COPIA SNIPPET DI CODICE