skin adv

Tevere Roma, Ganci non vuole cali: "Serve più attenzione"

 29/11/2018 Letto 161 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    TEVERE ROMA





La Tevere Roma, nell’arco di pochi giorni, prima perde uno scontro al vertice, arrendendosi per 3-2 con il Vignanello, poi rialza la testa vincendo per 3-0 il recupero di campionato contro il Toffia Sport. Per Alessio Ganci, pivot della squadra, il gruppo è su una buona strada, anche se deve ancora migliorare.

OPPORTUNITA' – Ganci ha parlato del suo arrivo in questa società: “Sono grato alla Tevere Roma per avermi dato l’occasione sia di allenare i Pulcini sia di poter tornare ad indossare gli scarpini. Io vengo dal mondo del calcio e ho subito notato che il calcio a 5 è tutto un altro sport”. Ganci, però, ormai si sente inserito nel gruppo: “Ho fatto notevoli miglioramenti cercando di rubare con gli occhi da chi ha più esperienza di me e ascoltando i consigli che mi vengono dati”.

ULTIMI MATCH – Venerdì scorso la Tevere Roma ha perso contro il Vignanello una partita importante ai fini del campionato, ma secondo Ganci la squadra non ha demeritato: “Non meritavamo di perdere, anzi potevamo uscire dal campo con i tre punti in tasca. Il primo tempo è stato a senso unico a nostro favore, infatti non abbiamo sfruttato almeno quattro palle gol per gli ottimi interventi del loro portiere. Loro sono una squadra tenace che ci ha punito su episodi da palla ferma”. La Tevere Roma, però, non si è persa d’animo e dopo pochi giorni ha sconfitto il Toffia Sport con un rotondo 3-0: “È stata una partita affrontata nel verso giusto, una prova di carattere. Anche qui potevamo concretizzare maggiormente, ma siamo soddisfatti del risultato ottenuto”.

RIPOSO – Questo venerdì la Tevere Roma non scenderà in campo perché osserverà il suo turno di riposo. Ganci ci teneva a giocare immediatamente, ma è convinto che questa pausa possa portare miglioramenti: “Pecchiamo ancora di disattenzione durante l’arco di una gara. Questa sosta ci servirà per sistemare alcuni dettagli e per prepararci al meglio per la partita tra due settimane contro il Circolo Canottieri Lazio”.


Federico Pucci




COPIA SNIPPET DI CODICE