skin adv

Tabù Coppa Lazio: Ecocity Cisterna sconfitta ancora in finale

 07/01/2019 Letto 292 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CISTERNA F.C.





Final Four di nuovo amara per l’Ecocity, che perde la testa nel secondo tempo della finalissima, contro un Carbognano sfavorito ma più determinato.

Non è andata bene nella finalissima di Coppa Italia Regionale, con l’Ecocity favorita ma con lo spettro mentale che ha deciso il rendimento nell’ultima gara. Resta l’amarezza di aver sfiorato nuovamente il trofeo.

Dopo una semifinale perfetta, contro il Real Ciampino, vinta per 7-4, era l’Ecocity Cisterna la superfavorita. Ma non c’è niente di nuovo nello scoprire che purtroppo questo non basta mai. Un Carbognano motivatissimo ha dato del filo da torcere nel primo tempo, passando in vantaggio, ma trovando poi la risposta del Cisterna, capace di recuperare con Perez Ramirez e di riportare in parità il risultato.

Il secondo tempo però è un disastro, complici gli avversari che hanno giocato su tutti i palloni limitando la classica manovra dell’Ecocity. Il Carbognano si riporta in vantaggio e il Cisterna non riesce a reagire, il gap diventa notevole (4-1; 5-1). Si fa durissima. Vega Corbella prova a riaprire il match (5-2), ma giocando con il portiere in movimento contro una chiusura stoica in difesa del Carbognano le cose si complicano. Avversari più cinici, compiono l’impresa e chiudono il match sul 7-3 (ancora Vega Corbella per i cisternesi).

L’Ecocity dovrà subito ripartire, energie fisiche e mentali spese in semifinale o un approccio completamente sbagliato in finale? Chi più ne ha più ne metta, ma è il campo il giudice. Non si può far bene senza sbagliare, l’Ecocity dovrà scoprire in fretta cosa c’è ancora da risolvere, perché si torna subito a giocare in campionato.


Ufficio Stampa Ecocity Cisterna 





Pubblicità