skin adv

FLA, tempo di compiti a casa. Maggesi: “Ogni ragazzo deve seguire un programma”

 25/03/2020 Letto 239 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Alessandro Pau
Società:    FUTSAL LAZIO ACADEMY





Nonostante l’emergenza sanitaria abbia bloccato tutti i campionati, i ragazzi della Futsal Lazio Academy, dall’U15 in su, hanno degli esercizi assegnati loro dal preparatore atletico della società, il professor Dario Maggesi.

BILANCIO - La stagione 2019/20 potrebbe essere giunta anticipatamente al capolinea. Le società non hanno ancora certezze, ma senza dubbio ipotizzare un rientro in campo è sempre più complicato. Il preparatore atletico della Futsal Lazio Academy, nonché responsabile della scuola calcio a 5 della società, ha analizzato i risultati ottenuti dalle compagini più grandi fino al giorno dello stop ai campionati. “In generale siamo soddisfatti dei risultati ottenuti. L’U19 - spiega Dario Maggesi -, dopo la vittoria dello scorso anno, aveva voglia di crescere, affermandosi al alti livelli, nonostante sia completamente sotto età. L’U17 per quest’anno puntava solamente a una salvezza che, probabilmente, avremmo raggiunto col completamento della stagione. Infine c’è l’U15, prima in classifica, che purtroppo ha dovuto interrompere il proprio bel cammino”.

LAVORO DA CASA - La Futsal Lazio Academy ha assegnato, proprio tramite il prof. Maggesi, delle schede da seguire a casa ai ragazzi: “Tutti i giocatori delle tre squadre hanno ricevuto un programma da seguire in questi giorni: si tratta di lavoro a carico naturale, poiché non tutti hanno gli strumenti necessari per fare un lavoro diverso. È chiaro che chi ha la possibilità di fare altro è libero, soprattutto se ha spazio per giocare col pallone. Si tratta di una scheda con 5 sedute settimanali: un lavoro semplice, che serve solo a mantenere la forma, anche se la cosa più importante per loro adesso - conclude Maggesi -, è pensare a stare a casa con la famiglia e divertirsi”.


Alessandro Pau





Pubblicità