skin adv

Tevere Roma, Zaccagnini rassicura: "Noi ci saremo e con un progetto serio"

 08/05/2020 Letto 307 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    TEVERE ROMA





In attesa della chiusura della stagione e di come ripartire nella prossima, alla Tevere Roma si lavora per esserci nel futuro e, soprattutto, in modo significativo. Questo è quanto emerge dalle parole di Francesco Zaccagnini, convinto che il campionato attuale non ripartirà e che, per l’anno seguente, la società capitolina vuole essere protagonista.

NOSTALGIA DI FUTSAL - “Il calcio a 5 manca molto a tutti noi - esordisce Zaccagnini -. Stiamo continuando ancora a fare qualcosa da casa, in vista di un’eventuale ripresa degli allenamenti. Per quanto riguarda il campionato, io credo proprio che non ci sia altra soluzione per riuscire a ripartire: nelle nostre categorie risulta davvero difficile pensare di poter ricominciare. Personalmente la reputo una cosa giusta, perché è chiaro che la salute viene prima di tutto. Dispiace tanto, perché comunque si rischia di non dare merito a chi ha fatto tanto durante questa stagione e perché è da due mesi che non riusciamo a stare insieme con i compagni. Ci sentiamo molto spesso via social e, quando possiamo, organizziamo videochiamate di gruppo, anche per passare qualche minuto in compagnia”.

PROSSIMO ANNO - Zaccagnini ha parlato del futuro e di come la società giallorossa vorrà esserci. “Per l’anno che verrà i buoni propositi ci sono da parte di tutti. La società ci ha contattato e ci ha confermato che la squadra si farà con intenzioni serie, ossia c’è la volontà di creare un progetto serio. Staremo a vedere chi verrà confermato e chi andrà via, anche se penso che l’obiettivo della società, così come quello di molti compagni, è quello di restare e ricominciare insieme. Sarà da capire come e quando si ripartirà, ma comunque noi ci saremo e vogliamo esserci in maniera importante”.


Giuseppe Nebbiai




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità