skin adv

Colone porta a casa il pallone, lo Spinaceto sbanca lo Stardust

 23/09/2018 Letto 1022 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    SPINACETO 70





Torna finalmente in campo lo Spinaceto70, dopo una preparazione lunga fatta di amichevoli e di tanta fase atletica. Andrea Baldini ha a disposizione una rosa più lunga della scorsa stagione, frutto di un mercato che ha portato nel quartiere di Roma Sud nuovi giocatori di categoria e anche il ritorno di Davide D'Addato. Dei "nuovi" in campo contro il Real Castel Fontana, oltre a lui, anche Federico Senni e Gino Galluzzi. Il Real Castel Fontana non è la migliore squadra contro cui disputare la prima partita di campionato, per altro in trasferta, un team veramente ben costruito che sicuramente farà un ottimo campionato, inoltre l'allenatore del 70 è squalificato e non può quindi stare in panchina. Lo starting five dello Spinaceto70 è composto da Zomparelli, Emanuele Biraschi, Di Folco, Dodero e Colone, ma l'inizio dei neroverdi è compassato, si gioca infatti alle ore 14:30 e fa molto caldo allo Stardust Sporting Center di Marino, inoltre lo Spinaceto ci mette un po' di tempo a prendere le misure di un campo più grande. Vanno quindi in vantaggio i padroni di casa che però dopo 10 minuti hanno già commesso 5 falli, il sesto concede al 70 il primo tiro libero del match. Dal dischetto va Fabrizio Colone che spiazza il portiere del Real Castel Fontana e impatta il match. I padroni di casa però continuano a macinare gioco e pescano il goal con un jolly da calcio d'angolo: il capitano del Real Castel Fontana tira un missile terra aria con il pallone che viene sospinto sul palo e termina il suo cammino in fondo alla rete. Lo Spinaceto è nuovamente in svantaggio. Ancora una volta però un fallo dei padroni di casa permette a Colone di battere un nuovo tiro libero e di spiazzare per la seconda volta il portiere avversario. Il primo tempo termina così in pareggio. Tra i protagonisti della ripresa per gli ospiti c'è Gino Galluzzi che sembra già a suo agio nella nuova squadra, su schema da calcio d'angolo proprio lui porta in vantaggio per la prima volta nel match gli ospiti. Da questo momento però lo Spinaceto inizia a non giocare e a concedere nuovamente metri ai padroni di casa che più volte trovano sul loro cammino uno Stefano Zomparelli che si erge a baluardo del suo team. Da una delle varie azioni del Real Castel Fontana arriva però il goal del 3-3 e a 5 minuti dal termine del match è tutto da rifare. Lo Spinaceto però già nella prima di campionato tira fuori il suo proverbiale cuore e su punizione ancora una volta Fabrizio Colone beffa il portiere avversario: hattrick per il bomber. Gli ultimi minuti sono un assalto dei padroni di casa che in tutti i modi, anche con il portiere di movimento, cercano di impattare il match senza riuscirci".


Ufficio Stampa Spinaceto 70      





Pubblicità