skin adv

Santa Palomba, segnali di risveglio. Trucillo: "Con la Ludis reazione da squadra"

 18/12/2019 Letto 262 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    SANTA PALOMBA





Ennesimo k.o. per il Santa Palomba: la compagine guidata dal tecnico Maurizio D’Arpino ha venduto cara la pelle nella sfida interna contro la Ludis Italica, ma non è riuscita comunque a evitare la sconfitta. Seppur la classifica non sia incoraggiante, il match di venerdì scorso ha offerto a capitan Simone Trucillo e compagni diversi spunti dai quali ripartire per affrontare al meglio il prosieguo di campionato: “Abbiamo avuto per la prima volta quest’anno una reazione da squadra coesa”, esordisce il classe ’94.


TRUCILLO - Primo tempo complicato per il Santa Palomba nel match contro la Ludis, con i rossoblù tornati negli spogliatoi sotto per cinque reti a due: “Abbiamo approcciato male la gara, concedendo agli avversari troppe occasioni pericolose - afferma Trucillo -. Nella ripresa siamo scesi in campo con ben altro piglio, portandoci rapidamente sul 5-5, prima di cedere negli ultimi dieci minuti fino al definitivo 6-8. È stata una sfida combattuta da entrambe le squadre, i portieri sono stati davvero validi”. Prima della pausa invernale, il Santa Palomba affronterà l’ostica trasferta contro il San Piergiorgio Frassati: “Siamo consapevoli dei nostri limiti e che la partita di venerdì sera sarà davvero ardua - ammette il centrale -. Noi dobbiamo continuare sulla stessa riga del secondo tempo contro la Ludis, nel quale indubbiamente abbiamo avuto un risveglio, anche se cominciano ad arrivare le prime incertezze sulla panchina”.




Alessandro Cappellacci




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità