skin adv

Crisi Santa Palomba, Trucillo resta pessimista: "Non credo ne usciremo presto"

 09/01/2020 Letto 228 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    SANTA PALOMBA





La stagione del Santa Palomba, dopo le prime dieci giornate di Serie D, stenta ancora a decollare. I ragazzi guidati dal tecnico Maurizio D’Arpino sono fermi a zero punti in classifica e venerdì sera, davanti al pubblico amico, arriverà un Atletico Velletri penultimo in classifica. “La nostra speranza è che la prossima partita possa rappresentare una svolta, ma non vorrei diventasse in un’illusione - esordisce Antonio Trucillo -. Dobbiamo rimanere con i piedi per terra, perché allo stato attuale è complicatissimo affrontare chiunque”.

TRUCILLO - Secondo il parere del dirigente, la strada per superare la crisi sarà ancora lunga da percorrere: “Non credo che usciremo velocemente da questo brutto periodo - ammette Trucillo -. Nonostante ciò, abbiamo la fortuna di avere una dirigenza che ci supporta molto e un mister esperto, il quale sono sicuro riuscirà alla fine a tirarci fuori dalle difficoltà”. Mentre il gruppo si prepara alla sfida con il Velletri, fuori dal rettangolo di gioco lo staff del Santa Palomba è alla ricerca di nuovi rinforzi. “Stiamo assiduamente cercando sul mercato giocatori validi che possano sopperire alle nostre numerose defezioni - svela Trucillo -. Non c’è ancora nulla di certo, ma diversi elementi del circuito CSI e alcune conoscenze del nostro allenatore potrebbero entrare a far parte della rosa”.


Alessandro Cappellacci




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità