skin adv

Folgarella, i Pulcini sono allevati dal loro...Passero. “Bello allenare i bambini"

 09/11/2017 Letto 158 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Redazione
Società:    FOLGARELLA 2000





Questa settimana inizia la stagione sportiva dei Pulcini della Folgarella.  A fare il punto della situazione e a raccontarsi è l'allenatore della squadra, Vincenzo Passero.

PIACERE – Ogni cucciolo, di qualsiasi specie animale, ha bisogno del suo allevatore per crescere. Lo stesso accade per i piccoli giocatori della Folgarella, futuri giocatori di futsal un giorno. Passero è colmo di soddisfazione e di piacere nell'allenare i Pulcini e nello stare a contatto con i bambini: “Da circa cinque o sei anni ho smesso di guidare squadre di grandi per dedicarmi ai bimbi e mi diverto tantissimo, perché riesco a insegnargli veramente qualcosa e sanno apprendere bene”. Vincenzo ha una rosa di piccoli giocatori che hanno già vissuto esperienza di squadra e hanno condiviso molte cose assieme perché sono amici: “Si conoscono e giocano insieme da tre anni: provo piacere ad allenarli”.

VALORI – Ma non c'è solo i futsal, la tecnica, la tattica, i miglioramenti fisici. La cosa che più conta nelle giovanili, soprattutto in questa categoria dove l'aspetto calcistico è messo in secondo piano, è far crescere bene i ragazzi da un punto di vista comportamentale. Vincenzo ha le idee chiarissime e spiega cos'è quello che vuole insegnare, come assoluto fondamentale, ai suoi ragazzi: “Voglio trasmettere ai miei bambini dei valori sani, perché prima del lato agonistico c'è quello umano: nello sport prevale innanzitutto il sapersi comportare, essere un esempio positivo”. Nulla di cui preoccuparsi: i Pulcini della Folgarella sono nelle mani del Passero giusto.

Nicola Del Tutto