skin adv

TCL Move Up, il Tor Tre Teste dilaga al 3Z. Bartoli: "Voltiamo subito pagina"

 27/11/2018 Letto 144 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    TCL MOVE UP





Il secondo tempo condanna gli arancioneri: in una gara che è il negativo di quella andata in scena a Colonna nello scorso weekend, la Tor Tre Teste si prende i tre punti con le marcature della seconda frazione (1-6 il finale). Secondo k.o. casalingo per Bartoli e i suoi, il tecnico che esorta il roster a dimenticare una serata storta.

IL MATCH – Continua il periodo nero della TCL Move Up all’interno delle sue mura casalinghe: al Roma 3Z arriva la seconda sconfitta in altrettante gare, la Tor Tre Teste di Rocchi trafigge 6 volte la porta difesa da Bonfini e conquista il 13° punto nel torneo. I ragazzi di Bartoli hanno vissuto esattamente la situazione opposta rispetto alla serata felice di Colonna. Nel primo tempo gli ospiti si portano sul 2-0, prima rete propiziata da Di Iorio e successivamente tiro libero trasformato da Ceccarelli; nei minuti finali la TCL aumenta il forcing offensivo, Ambrosone dimezza lo svantaggio pochi secondi prima dell’intervallo. Nella seconda frazione, complici alcuni errori individuali, gli arancioneri subiscono le 4 reti che li condannano alla 3° debacle stagionale: il portiere di movimento della TCL non è fruttuoso, anzi apre la strada alle realizzazioni avversarie. 1-6 il finale, in una serata che sembra un passo indietro rispetto al largo successo di venerdì scorso.

PAROLA AL MISTER – “Penso che non ci siamo espressi come potevamo. Discreto il primo tempo, abbiamo ripreso una situazione che si stava compromettendo. Secondo tempo a mio avviso rocambolesco, alcuni episodi sfortunati non ci hanno certamente dato una mano. Loro comunque ottima squadra, molta esperienza e molta più cattiveria di noi”, il pensiero di Luciano Bartoli sulla gara che ha costituito il penultimo appuntamento del mese di novembre. L’ultimo impegno ufficiale di questi 30 giorni è ancora tra le mura amiche, contro l’Edilisa: il sodalizio del presidente Sandro Conti che ieri ha ottenuto il suo primo successo in stagione (contro il Colonna). “Voltiamo subito pagina. Oggi sono mancate un po’ le motivazioni, quando il risultato parlava di un esito già scritto: dispiace, perché non possiamo giocare con atteggiamento sbagliato quando la gara ha preso una piega ben precisa. La sconfitta ci fa bene a mio parere, ci fa guardare il futuro con una diversa prospettiva. Dobbiamo giocarcela con tutte, rimanendo in partita fino alla fine”.


Ufficio Stampa TCL Move Up