skin adv

TCL, Cellanetti ispira l’8-2 sul San Francesco. Bartoli: “2018 chiuso al meglio”

 20/12/2018 Letto 241 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    TCL MOVE UP





Gli arancioneri chiudono il 2018 in bellezza: trascinati da uno straripante Cellanetti, autore di un pokerissimo, Bartoli e i suoi dilagano sul campo del San Francesco, andando alla sosta natalizia con 15 punti in cascina. Terzo successo lontano dalle mura amiche e momentaneo 4° posto in solitaria.

SAN FRANCESCO – Serve subire un gol alla TCL per iniziare a ben figurare e indirizzare la gara sui giusti binari: capitan Papa e soci cominciano a ingranare solo dopo essere andati in svantaggio. Cellanetti si sblocca al 6’, riequilibrando una partita cominciata senza troppa personalità: dopo quella rete gli arancioneri impongono il loro gioco, sfruttando bene interdizione e ripartenze. Tante le occasioni create, disinnescate dalla retroguardia avversaria o non finalizzate a dovere; nella prima frazione, il nuovo arrivato dal Casal Torraccia timbra il cartellino altre 2 volte e si unisce alla festa del gol anche Guitaldi. La ripresa prosegue sulla falsariga dei primi 30’: Bartoli offre scampoli di partita anche a chi ha giocato meno, grazie al risultato relativamente tranquillo. Gli arancioneri non calano di ritmo, continuando a creare occasioni e ad arrotondare il vantaggio; Verga apre le marcature della ripresa al 4’, Cellanetti, con conclusioni precise e potenti, firma il pokerissimo personale e Guitaldi ha tempo per centrare la doppietta. Il finale a via Arsoli è 2-8, il terzo successo esterno che lancia gli arancioneri al momentaneo quarto posto in graduatoria. 

PAROLA AL MISTER – “Era una partita da vincere a tutti i costi, ci avrebbe portato a salire ancora di più in classifica e ci avrebbe fatto chiudere il 2018 nel migliore dei modi. Avevo detto ai ragazzi che non sarebbe stata cosa facile, perché ogni gara nasconde delle insidie: infatti, inizialmente, siamo andati in difficoltà”, il pensiero di Luciano Bartoli sulla gara col San Francesco. L’ultima dell’anno solare, l’appuntamento con le sfide di Serie D è rimandato all’11 gennaio per via della sosta natalizia. Il 2019 si aprirà tra le mura amiche, dove Papa e soci riceveranno l’Atletico San Raimondo: Biasini e compagni hanno da recuperare una gara, virtualmente potrebbero portarsi a 12 punti. “Da quando abbiamo subito il gol abbiamo cominciato a lavorare coi piedi per terra: ci siamo abbassati per sfruttare le ripartenze, riuscendo ad essere molto cinici sotto porta. Sono soddisfatto della reazione dei ragazzi allo svantaggio, era importante andare alla pausa natalizia col morale alto”. Sarà importante, in questo periodo di pausa dal futsal giocato, continuare a lavorare con umiltà e col giusto sacrificio.


Ufficio Stampa TCL Move Up





Pubblicità