skin adv

Santa Palomba, Trucillo indica la via: "Seguiamo il mister, uniti ce la faremo"

 09/10/2019 Letto 216 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    SANTA PALOMBA





Continua a lavorare sodo il Santa Palomba, arrivato quasi alla conclusione della preparazione. Tanti progressi per la compagine guidata da mister Maurizio D’Arpino, la quale aspetta ormai soltanto il fatidico esordio stagionale in Serie D. Sono consistenti i margini di miglioramento sui quali focalizzarsi durante tutta l’annata: capitan Simone Trucillo tira le somme sulla pre-season dei rossoblù, conscio delle difficoltà che potrebbero arrivare all’inizio di questo percorso triennale di crescita.

LA SITUAZIONE - Lavoro atletico importante per il Santa Palomba, schemi, invece, ancora da oliare: “Fisicamente siamo migliorati tanto - afferma il classe ‘94 -, tatticamente, purtroppo, dobbiamo ancora esercitarci molto. I ragazzi provenienti dal calcio a 11, inoltre, devono ancora apprendere molti fondamentali del futsal”. Il tecnico avrà a disposizione, in ogni caso, una buona base di giocatori già formati per il calcio a 5: “In attesa che gli altri possano crescere bene, coach D’Arpino potrà contare, oltre che sul sottoscritto, anche su Cristian Nacca, Alessio Romaniello, Gianmarco Faiola e Christian Paladini. Veniamo quasi tutti dall’under 21 del Real Castel Fontana di sei anni fa e abbiamo una buona esperienza in questo sport”.

LEADERSHIP - Per Trucillo indossare la fascia di capitano non è soltanto una formalità: “Mister D’Arpino mi ha affidato la responsabilità di guidare e trascinare i miei compagni durante ogni partita - svela il centrale -. Lo conosco bene, mi ha già allenato in passato nella stessa U21 del Castel Fontana, portandoci fino ai playoff, e nel Torremaura, è grazie a lui se sono cresciuto sul profilo caratteriale e del carisma. Si fida molto di me e spero di ripagarlo dando sempre il cento per cento. Si tratta di un allenatore molto preparato: solo rimanendo uniti e seguendo le sue direttive, potremo farcela a centrare tutti i nostri obiettivi”.


Alessandro Cappellacci




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità