skin adv

#SerieAFutsal, turno infrasettimanale: Kaos-Cmb, il clou che non ti aspetti

 30/09/2019 Letto 211 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





 Senza fretta né pausa. Appreso dell'effetto sorpresa che ha caratterizzato questo scorcio di Serie A e accantonata una pazza seconda giornata, la regular season torna subito in campo per il turno infrasettimanale, dove, per nomea, accade spesso di tutto e il suo esatto contrario.

TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE In pochi se lo sarebbero aspettato. Classifica alla mano, il match clou è un confronto fra debuttanti, Kaos Mantova e Signor Prestito CMB. Entrambe imbattute. Milella è riuscito a fermare al debutto la Came Dosson riuscendo perfino a rallentare la corsa sfrenata dell'Italservice, con un pari da urlo. Scarpitti è andato oltre issandosi a punteggio pieno con due goleade, contro Colormax Pescara e CDM Genova. Non può passare in secondo piano, comunque, Meta Catania-Feldi Eboli. Samperi finora ha mostrato le due facce della stessa medaglia: una luccicante, al debutto col Real Rieti; l'altra opaca, in terra capitolina contro il Todis Lido di Ostia. Cipolla ha 6 punti, vuole sì continuare a vincere ma, al contempo, cominciare a prendere meno gol. Il Lynx Latina, terza capolista, è chiamata già a un esame di maturità, al PalaCercola, contro un Sandro Abate beffato nel derby campano dalla prodezza di Fornari, in extremis.

I CAMPIONI dell'Italservice chiamati a mettere da parte quei peccati di presunzione che sono costati due punti in classifica e fatto storcere il naso al presidente Pizza, con l'Arzignano. Che sogna di ripetere l'exploit della passata stagione, quando con un guizzo a 2" dal suono della sirena di Salamone riuscì a sorprendere Colini. Negli altri incontri, Acqua&Sapone e Real Rieti ricercano continuità: Bellarte fa visita a un Cybertel Aniene uscito fortemente ridimensionato dal derby di Latina; Duda prenota il bis con un CDM Genova in difficoltà ma che può contare sul calore di Varazze. Dopo due sconfitte di fila, Colormax Pescara costretto a sbloccarsi con un Lido capace di ben figurare a Eboli nonostante la sconfitta, ampiamente riscattata dal successone contro la Meta Catania. Dulcis in fundo un derby veneto, il secondo di fila per la Came di Sylvio Rocha, a caccia di certezze dopo la netta affermazione con l'Arzignano: attenzione però al Petrarca Padova, non inganni lo zero in classifica, i ragazzi di Giampaolo non hanno per niente sfigurato né contro il Latina né a Pescara con l'AeS, perdendosi solo nei minuti finali.

VISIBILITA' Tutte le gare del turno infrasettimanale della terza giornata di regular season verranno trasmesse in diretta sulla pagina facebook di PMGSport Futsal.

Ufficio stampa Divisione





Pubblicità